Milan, incontro Rangnick – Gazidis: si decide il futuro

Incontro Gazidis Rangnick

Sono giorni decisivi per il futuro in casa Milan con l’atteso incontro tra Rangnick e Gazidis. Un appuntamento che servirà a predere una decisione definitiva e sciogliere gli ultimi dubbi.

Per il Milan sono giorni decisivi anche in vista della ripresa del campionato di Serie A con le polemiche sul calendario che non si placano. I rossoneri dovranno, infatti, prima tentare l’impresa allo Stadium contro la Juventus per provare a vincere la semifinale di Coppa Italia. La finale della coppa nazionale potrebbe rappresentare un traguardo davvero importante per i rossoneri.

Leggi anche >>> Milan, le ultime sul calciomercato

Incontro Gazidis – Rangnick: si decide il futuro del Milan

Questo famoso incontro è atteso da mesi con un ritardo incredibile anche a causa dell’emergenza Coronavirus. Secondo quanto riportato da Sportmediaset, sembra che le voci siano ancora contrastanti sull’appuntamento.  Da un lato si parla di un incontro fissato già nei prossimi giorni. L’altra voce, più concreta e percorribile, parla della possibilità di un incontro entro fine giugno. Data in cui la Bundesliga si avvia al termine e sarà anche più semplice spostarsi ed arrivare in Inghilterra, presso la sede operativa di Elliott Management.

In ogni caso secondo Sky Sport il neo allenatore arriverebbe al Milan nel doppio ruolo di tecnico e manager all’inglese. Questo presuppone automaticamente l’addio a Paolo Maldini come ha lasciato intuire il presidente Scaroni. Il numero uno rossonero infatti, da un lato esprime piena fiducia in Maldini e Pioli, ma dall’altro conferma che la decisione sarà di Gazidis.