Milan-Hellas Verona: i dubbi di Pioli

Milan-Hellas Verona le ultime: l’allenatore dei rossoneri ha alcuni nodi da sciogliere, dopo i recenti infortuni, in vista della prossima partita di campionato contro i gialloblu di Tudor.

Milan-Hellas Verona le ultime: è il momento di Ballo-Tourè?

L’infortunio di Maignan e la positività al Covid-19 di Theo Hernandez complicano i piani di Pioli. Sono ben 9 attualmente i giocatori ai box, più il terzino francese che salterà almeno 2 partite prima di negativizzarsi. I dubbi per il mister rossonero riguardano soprattutto la difesa: chi impiegare a sinistra? e chi sarà il partner di Tomori al centro?

LE ULTIME SULLO SCONTRO MILAN-BOBAN

Al posto di Theo dovrebbe giocare Ballo-Touré, acquistato in estate proprio come terzino sinistro di riserva. Il 24enne però non ha mai brillato nelle poche volte che ha visto il campo. Ecco quindi che si fa largo l’idea Calabria, che ha già giocato come terzino sinistro. Non è da escludere la possibilità che il numero 2 riposi contro il Verona per poi giocare a sinistra in Champions contro il Porto.

IL MILAN GUARDA IN BELGIO PER L’ATTACCANTE

Potrebbe riposare anche Kjaer contro l‘Hellas, cosi da essere più riposato in vista del match di martedi. A quel punto con Tomori, spazio per Romagnoli al centro della difesa nella partita di sabato. In porta molto probabilmente Tatarusanu, troppo poco il tempo a disposizione di Mirante per mettere in difficoltà Pioli. Tonali, Bennacer e Kessie sono invece in ballottaggio per le due maglie a centrocampo.