Milan, futuro Romagnoli: il difensore non è più incedibile

Milan futuro Romagnoli – Nonostante essersi dimostrato un passo superiore ai suoi compagni di squadra negli ultimi anni, Alessio Romagnoli non è più considerato incedibile.

Milan futuro Romagnoli: possibile cessione?

Le ultime prestazioni di Romagnoli hanno fatto sorgere dei dubbi ai dirigenti. Quest’ultimo, infatti, non riesce a dimostrare totalmente il suo valore e per questo per un’offerta congrua ed irrinunciabile, Romagnoli potrebbe allontanarsi dal Milan. Nonostante la fascia da capitano, potrebbe essere arrivata al capolinea l’avventura del difensore ex-Samp. Vedremo dunque, se nel mercato estivo succederà qualcosa.

 


ECCO LA DESIGNAZIONE ARBITRALE PER LA SEMIFINALE DI COPPA ITALIA


Meteora Romagnoli: da capitano a possibile bocciatura

Il suo rinnovo, arrivato in uno dei peggiori momenti storici rossoneri, dimostrò l’attaccamento del difensore italiano alla maglia rossonera. La nave stava affondando e, da vero capitano, restò su fino in fondo. Adesso, la nave sta affondando di nuovo e neanche lui riesce a restare attaccato all’ancora. Non a caso, la difesa del Milan è troppo morbida. Non è l’unico problema, ma se continuerà cosi, rischierà la cessione.

 


SERIE A, RECORD DI SPETTATORI


Anche Raiola spingerebbe per la cessione

Raiola su Donnarumma

Il procuratore di Romagnoli, Mino Raiola, attende di capire le intenzioni della società rossonera. Raiola, vorrebbe portare via dal Milan sia Romagnoli che Donnarumma, e in caso di offerta importante, sarebbe il primo a spingere l’accelleratore per la cessione dei due. La voglia del difensore italiano di giocare la Champions, potrebbe far aprire scenari importanti.


DASPO PER UN ARBITRO


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.