Milan, dalla Spagna: “Rossoneri su Emerson del Barcellona”

Milan su Emerson, giovane terzino destro di proprietà del Barcellona: secondo la stampa spagnola è il nuovo obiettivo dei rossoneri.

Milan su Emerson, piace l’esterno destro del Barcellona

Il Milan va alla caccia di un nuovo terzino destro. Questo è uno dei reparti in cui la società rossonera ha sofferto di più nel corso della stagione. Andrea Conti e Davide Calabria, nonostante il grosso impegno, non hanno trovato e assicurato quella continuità alla formazione di Giampaolo prima e Pioli dopo. Ecco che per questo motivo nella prossima sessione di calciomercato estivo, il club rossonero andrà alla ricerca del sostituto di Conti e Calabria.


L’EX ROSSONERO AMMETTE: “SONO IL GIOCATORE PIU’ PERDENTE”


Secondo quanto appreso e riportato da MilanNews.it il club di via Aldo Rossi avrebbero messo gli occhi su Emerson Aparecido Leite De Souza Junior meglio noto come Emerson del Barcellona. Secondo quanto riportato da Sport.es, il Milan vuole il giocatore, ma la richiesta del Barcellona è di almeno 20 milioni di euro. Il giocatore al momento in prestito al Real Betis, piace anche a molti club inglesi.

Chi è Emerson? Un nuovo ‘Dani Alves’ per il Barça

Chi è Emerson Aparecido Leite de Souza Junior, meglio noto come Emerson del Barcellona? Si tratta di un terzino destro nato a San Paolo il 14 gennaio del 1999. È alto un metro e 83, cresciuto nel Ponte Preta, dove si è fatto notare per le sue prestazioni. Velocità e potenza, dribbling da ala classica, progressione, tecnica raffinata: lo acquista l’Atletico Mineiro, che però lo cede al Barcellona per 12 milioni.


ACCADDE OGGI MILAN – BOATENG TIENE ACCESA LA CORSA SCUDETTO


Il direttore sportivo Abidal, decide di girarlo in prestito al Betis, dove è diventato subito titolare. Il numero 22 ha mostrato le sue capacità: nella Liga ha collezionato 23 presenze, con 5 assist e 3 gol (contro Villarreal, Celta e Alaves). Secondo molti viene accostato a Dani Alves, anche se tra i due vi sono delle differenze fisiche. In comune hanno però la Seleçao. Il CT Tite lo ha già fatto esordire nella nazionale maggiore facendogli giocare gli ultimi minuti dell’amichevole tra Brasile e Corea del Sud (3-0), dello scorso 19 novembre.

Milan su Emerson, occhio a Barcellona e Betis

Ora è seguito dal Milan, che vorrebbe consegnargli la fascia destra, creando così insieme a Theo Hernandez sulla corsia di sinistra una coppia di esterni davvero esplosivi. Come detto però il Barcellona ha intenzione di riportarlo a casa facendogli calcare al fascia destra del Camp Nou. Occhio però al Betis che è pronto a minacciare una battaglia legale.


MILAN, GAZIDIS CHIAMA TUTTI A RACCOLTA: IN ARRIVO UN ANNUNCIO?


Il club di Siviglia sostiene di aver firmato per un prestito biennale, fino al 2021. Secondo il direttore sportivo del club catalano Eric Abidal è tutto corretto, anche se nel contratto è presente una clausola che può permettere a Emerson di tornare in blaugrana con un anno di anticipo, dietro il versamento una penale di 12 milioni in favore del Betis. Insomma, tutti sono pazzi per Emerson, la nuova freccia verdeoro che piace al Milan di Elliott.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.