Milan, Donnarumma potrebbe partire

Milan cessione Donnarumma – La confusione societaria che si sta verificando al Milan rischia anche di far saltare il rinnovo di Gigio Donnarumma. L’addio di Boban e probabilmente quello di Maldini, allontana il portiere della scuderia di Raiola dal Milan.

Milan cessione Donnarumma: il Real alla finestra


SERIE A SOSPESA: LA DECISIONE DEL CONI


Dopo l’addio di Boban e quello probabile di Maldini, il Milan potrebbe perdere anche il talento di Donnarumma. Ad oggi, le poche certezze societarie, mettono a rischio il rinnovo con Raiola. Il procuratore è disposto ad allontanarlo da Milano per un top club. Il Real, che non ha più fiducia in Courtois, aspetta l’evolversi della situazione che potrebbe essere chiara già nella sessione estiva di calciomercato.

La squadra iberica, è interessata anche a David De Gea, ma per lo spagnolo la trattativa è più complicata. Un’altra crepa, dunque, per i tifosi rossoneri che non riescono ad avere buone notizie, almeno per ora.


ECCO LE DICHIARAZIONI DI PIOLI SUL SUO FUTURO


Milan, Donnarumma vorrebbe restare

La volontà del portiere della nazionale italiana è restare al Milan, società che l’ha valorizzato al meglio. Ma il progetto tecnico poco chiaro e la confusione societaria, potrebbe cambiare la volontà del calciatore dato che lui vorrebbe giocare in Champions League. Il suo contratto è in scadenza nel 2021, ma il suo contratto con i rossoneri potrebbe chiudersi con una stagione di anticipo.


BUONE NOTIZIE DALL’INFERMERIA PER MISTER PIOLI


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.