Milan, per Roback contratto da 3 e non 5 anni: ecco perché

Milan contratto Roback – Il Milan ieri ha chiuso nel giro di poche ore un colpo a sorpresa in attacco con l’acquisto del giovane Emil Roback dell’Hammarby di Zlatan Ibrahimovic.

Milan contratto Roback: ecco perché un triennale

Il 17 enne è considerato un talento di ottima prospettiva che il Milan ha acquistato per circa 2 milioni di euro dal club svedese. Squadra di cui per il 25% è proprietario Zlatan Ibrahimovic, attaccante rossonero. Un piccolo giallo ruotava attorno al contratto firmato che inizialmente, secondo le varie indiscrezioni, doveva essere di cinque anni.

Leggi anche >>> Milan, 2 offerte in Serie A per il mediano, ma Maldini dice no: clicca qui

In realtà, come riportato da La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, il contratto è un triennale. Il motivo, però, è presto spiegato ed è legato alla giovane età del ragazzo. Essendo minorenne, infatti, non poteva firmare un contratto di cinque anni, ma al massimo solo un triennale. L’attaccante svedese si aggregherà inizialmente agli ordini di Federico Giunti con il Milan Primavera.