Milan, si prova ad utilizzare Paquetà come “merce” di scambio

Milan cessione Paquetà – Il Milan si muove sul mercato non solo per quanto concerne le pedine in entrata, ma anche per quelle in uscita e di scambio. In quest’ottica tanti dubbi riguardano il futuro di Lucas Paquetà, sempre più oggetto misterioso di questo Milan. Arrivato in pompa magna sta deludendo sotto ogni punto di vista.

Milan cessione Paquetà: si pensa a possibile scambio con la Fiorentina

Milan cessione Paquetà


LE ULTIME SUL MERCATO DEL MILAN: CLICCA QUI


L’intenzione di cederlo è ormai chiara, il problema sono gli acquirenti che mancano alle cifre chieste dai rossoneri. Il Milan ha investito per lui solo un anno fa ben 45 milioni di euro e non vorrebbero scendere sotto i 30 milioni. Due società interessate all’acquisto sono il PSG di Leonardo ed il Benfica di Rui Costa. Entrambre pronte all’investimento ma per una cifra non superiore a 20 milioni di euro.

Milan scambi Paquetà


SFOGO DI CASSANO: “SONO IO L’ULTIMO VERO….” CONTINUA A LEGGERE


Per questo motivo e per non rischiare una svalutazione eccessiva, i rossoneri starebbero anche valutando di utilizzarlo come pedina di scambio. In quest’ottica sarebbero due le idee. La prima di cui si parla da tempo è quello di utilizzarlo in un eventuale trattativa con la Fiorentina per Castrovilli, gioiello rivelazione della Serie A. L’altra riguarda sempre il Benfica, ma per arrivare al giovane talento Florentino Luis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.