Milan, addio Boban: si valuta una risoluzione unilaterale

Addio Boban dal Milan con il dirigente croato che dopo soli pochi mesi, è pronto a salutare il club rossonero a seguito delle divergenze con Ivan Gazidis.

Addio Boban dal Milan, si cerca una soluzione

Milan Gazidis futuro Boban

Dopo la discussa intervista rilasciata ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, Zvonimir Boban è ormai di fatto fuori dal Milan. Le sue parole hanno acceso la polemica e scatenato l’ira di Ivan Gazidis che ha deciso di tagliare fuori l’ex centrocampista ed ora dirigente rossonero.


NOVITA’ SUL FUTURO DI PAOLO MALDINI AL MILAN


Nonostante la strada sia segnata, per ora il suo addio non è ufficiale. Infatti, al momento manca ancora la formula giusta che sancirà il divorzio tra le parti, ossia Boban ed il Milan. Sul tavolo vi sono diverse idee per arrivare ad una soluzione che metta d’accordo tutti.

Risoluzione unilaterale Milan-Boban: le ultime

Milan Gazidis-Boban

Secondo quanto riportato oggi da La Gazzetta dello Sport, se da una parte il dirigente croato ritiene di aver sempre agito nel rispetto dei vincoli contrattuali, dall’altra il Milan spinge per una risoluzione unilaterale e di conseguenza al licenziamento per giusta causa.


LA RIVELAZIONE: “È STATO VICINO AL MILAN”


Secondo quanto ritiene il Milan, l’ex Fifa con l’intervista rilasciata alla Gazzetta senza autorizzazione, che non ha offerto un’immagine positiva della società di via Aldo Rossi. Situazione questa che potrebbe portare ad una risoluzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.