Milan, si va verso il rinnovo di Donnarumma di un anno: conviene anche a Raiola

rinnovo Donnarumma

Sembrano non esserci più dubbi sul rinnovo di contratto di Gianluigi Donnarumma con il Milan. L’emergenza coronavirus rende conveniente a tutti la permanenza in rossonero.

Il Milan potrebbe approfittare della situazione per confermare il portiere ed anche tutto l’asset difensivo. Di sicuro il reparto che anche contro la Juventus ha dimostrato di essere l’ossatura più importante della squadra. In quest’ottica aggiornamenti importanti li ha riportati La Gazzetta dello Sport nell’edizione odierna.

Leggi anche >>> Le ultime sul mercato dei rossoneri: nuova idea

Con la conferma per la prossima stagione di Alessio Roamgnoli e Simon Kjaer al Milan non resta che trattenere Donnarumma. L’emergenza Coronavirus in quest’ottica potrebbe essere un assist importante per i rossoneri. A nessuno, infatti, conviene una cessione in un momento di crisi economica che ha inevtibilmente fatto crollare i prezzi del calciomercato.

L’obiettivo del Milan è quello di un rinnovo per una stagione in modo da traslare qualsiasi discorso per la cessione alla prossima stagione. Una soluzione che accontenta anche Mino Raiola che nonostante le poche rassicurazioni sul progetto, avrebbe la certezza di poter far trasferire il portiere in un momento economico migliore.

L’ultimo vero scoglio è legato alle cifre del rinnovo. Il Milan vorrebbe provare a chiudere per una cifra inferiore agli attuali 6 milioni di euro vista anche la situazione. Inserendo, però, nel contratto una serie di bonus al raggiungimento di determinati obiettivi che potrebbe in totale garantire i 6 milioni attuali.