Juventus, Agenzia delle Entrate chiede a Fiat più di 1 miliardo di tasse

Juventus multa 1 miliardo Fiat – Una notizia di natura finanziaria ha scosso il mondo Juventus. Stando a quanto riportato da Il Sole 24 Ore è arrivata una tegola pesantissima per la Fiat Chrysler. Sembra che l’Agenzia delle Entrate contesti al gruppo automobilistico un arretrato sulle tasse di oltre 1 miliardo di euro.

Juventus multa 1 miliardo Fiat


IN ATTESA DI IBRA ECCO IL VERO AFFARE CHE TENTA IL MILAN


Juventus multa 1 miliardo Fiat

Una notizia davvero pesantissima che potrebbe avere ripercussioni serie anche sulla Juventus e tutto ciò che ruota attorno al mondo Fiat. Secondo il quotidiano economico, infatti, la Fiat avrebbe sottostimato di 5,1 miliardi il valore dell’acquisizione di Chrysler avvenuta nel 2014. Ecco quanto si legge:

Juventus multa 1 miliardo Fiat

 “Lo spostamento della sede aziendale ha generato la cosiddetta “exit tax”, la tassazione che l’Italia applica sulle plusvalenze realizzate quando le società spostano le loro attività al di fuori del paese. L’Italia all’epoca aveva una aliquota di imposta di circa il 27,5%, per cui Fca rischia ora di dover pagare arretrati al fisco italiano per circa 1,3 miliardi di euro, anche se i negoziati con l’Agenzia delle Entrate potrebbero ridurre in maniera significativa la cifra per chiudere il contenzioso”.

A questo punto bisognerà capire come finirà la trattativa con l’Agenzia delle Entrate per comprendere la reale problematica della multa. Di certo la notizia risulta essere molto pesante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.