Milan, Mendes vuole portare James Rodriguez in rossonero

James Rodriguez al Milan è uno dei piani di Jorge Mendes, potentissimo agente di numerosi calciatori e allenatori: ecco la strategia del portoghese.

James Rodriguez al Milan, l’ultima idea di Mendes

Le vie del mercato sono infinite. A volte raccontano di traiettorie impensabili anche grazie alle idee di dirigenti o procuratori molto influenti. Come lo è Jorge Mendes, agente di Rafael Leão e James Rodriguez. Il primo gioca nel Milan, il secondo all’Everton ma ha voglia di cambiare aria.

E qui nasce quella che al momento è un’idea: l’attaccante con la maglia dei Toffees all’interno di uno scambio con il forte trequartista colombiano. Una chiacchierata fatta qualche settimana fa a Milano ma che può trovare un seguito nelle prossime settimane.

James Rodriguez ha esperienza internazionale viste le sue esperienze tra Germania, Spagna e Inghilterra. Un identikit perfetto per sostituire il partente Hakan Calhanoglu ormai un nuovo giocatore dell’Inter. L’unico nodo da sciogliere è quello legato all’ingaggio del calciatore.

Nulla di impossibile sia chiaro, soprattutto perché il contratto del fantasista colombiano è in scadenza nel 2022. Ad abbassare le pretese del club inglese potrebbe esserci l’inserimento di Rafael Leão che piace e non poco all’Everton. In passato già vi erano stati dei contatti anche nei mesi scorsi. Una traccia da seguire con attenzione.