Milan, Inzaghi: “Maledizione numero 9? Se la indossa Ibra finisce”

Inzaghi sul Milan, con l’ex attaccante rossonero ora allenatore del Benevento che ha parlato del suo vecchio club e non solo ai microfoni di Sky Sport.

Pippo Inzaghi a Sky Sport, le parole dell’ex rossonero

portafogli Benevento Inzaghi
 

L’ex bomber ed allenatore rossonero, a Sky Sport 24 ha parlato a 360° dell’emergenza Coronavirus, della sua attualità da allenatore ma soprattutto del passato al Milan ma anche dell’attuale momento che sta vivendo il club di via Aldo Rossi. Si parte dalla situazione attuale: “In questo momento parlare di calcio è difficile, noi abbiamo fatto tutti un passo indietro, la salute è la priorità più grande”.

“L’unica cosa che mi sento di dire è che quando tutto finirà vogliamo ritornare a giocare. La cosa più limpida e più giusta è tornare a giocare, la soluzione migliore per evitare equivoci e per evitare che qualcuno subisca dei danni“, ha continuato l’ex punta e tecnico rossonero.


CALCIOMERCATO MILAN – OCCHI PUNTATI SUL TALENTO ITALIANO


L’emergenza coronavirus ha bloccato tutto, tanto da esserci tanta incertezza sulla ripresa: “Senza dubbio, non riesco a capire perché qualcuno possa dire il contrario. In questo momento l’interesse maggiore è quello della salute, siamo vicini a chi ha perso i propri cari. Noi siamo pronti a giocare a giugno, luglio, agosto, non ci interessa. Qualsiasi altra decisione penalizzerà qualcuno, qualcuno fallirà, il calcio non perderà due mesi ma forse due anni”.

“La nostra società merita la Serie A perché siamo in Serie A da febbraio, ma per il bene di tutto il sistema si deve giocare. Le vacanze le abbiamo fatte in questo periodo. Abbiamo fatto 28 partite, manca poco per finire, giocheremo magari ogni tre giorni, ma il campionato va finito per la regolarità e per tutti i sacrifici effettuati. Ne sento di tutti i colori, ci tenevo a puntualizzare questa cosa”.

Inzaghi e i grandi traguardi: le sfide vinte da Pippo

Sul ruolo dell’allenatore e sul club rossonero: “Un allenatore deve sempre crescere ed aggiornarsi, i calciatori forti aiutano a fare la differenza. Mi sono tolto delle soddisfazioni, c’è stata qualche delusione. Sapevo a cosa andavo incontro in questo lavoro ma sapevo mi sarei ritagliato queste soddisfazioni. I giocatori nonostante vincano tutte le partite non mollano mai in nessun allenamento”. 

“Sono soddisfazioni incredibili. Club? E’ normale che il Milan abbia segnato la mia carriera, ma non dimentico tutte le squadre in cui ho giocato. Il Milan è stato qualcosa di unico, ma tutte le squadre in cui sono stato mi hanno dato molto“.


SPADAFORA ANNUNCIA: “ECCO QUANDO RIPRENDE IL CAMPIONATO”


Anno 2007, una stagione da incorniciare per Pippo: “Quei due gol ad Atene, il gol a Montecarlo e i due a Yokohama, avevo 34 anni, 5 gol in 3 finali non li hanno fatto neanche Messi e Ronaldo. E’ qualcosa di unico, ci sono riuscito anche grazie ai miei compagni, rimane un grandissimo ricordo. Quella vittoria la dedicai ad Alberto D’Aguanno, lo voglio ricordare, era un giornalista di quelli veri“.

Prima del Milan, c’era stato Mondonico e l’Atalanta: “A 23 anni non pensavo di vincere la classifica cannonieri con l’Atalanta, è stata una cosa unica nella storia dell’Atalanta. Bisogna credere nei sogni. Mondonico era il mio allenatore, era una persona incredibile, mi fa piacere ricordarlo a due anni dalla sua morte. E’ una persona che va ricordato per l’esempio che era“.

Inzaghi sul Milan e non solo: le parole di Pippo

Nella sua lunga carriera una finale Mondiale e la superfinale di Atene contro il Liverpool: “Il Mondiale è stata un’emozione incredibile, ma giocai poco. Quando un giocatore gioca meno si rende importante per altri aspetti, ma quando giochi una finale e fai due gol, è la partita della mia vita, dei miei sacrifici, di tutta la mia voglia. Nel 2006 il Mondiale, nel 2007 i tre trofei, sono stati due anni fantastici. Ora si parla della ripresa e del fatto che ci vorranno tre settimane per allenarsi, vorrei ricordare che nel 2006 noi partimmo dal preliminare con la Stella Rossa, dopo il Mondiale ero arrivato il primo agosto a Milanello e il 9 agosto giocai e segnai con la Stella Rossa dopo sette giorni di allenamento.


ACCADDE OGGI MILAN: UNA GIORNATA SPECIALE PER KAKA’


“Cerchiamo di rispettare le regole così torneremo a fare presto quello che amiamo“. Circa l’alimentazione, sulla quale Super Pippo ha sempre avuto una certa attenzione: “Ho sempre cercato di mangiare sano e di mangiare bene, ma adesso mangio. Non metto mai un etto perché con il lavoro che mi sono scelto ingrassare è difficile. Sono sempre a 2000 giri, è difficile ingrassare. Bisogna mangiare regolare e ad orari giusti e fare un po’ di attività. Per 17 anni di attività riso in bianco, petto di pollo e bresaola, poi abituiamo il nostro stomaco a mangiare così. Sgarrare per me è difficile perché non sono più abituato“.

Inzaghi sulla maglia numero 9: “Se la indossa Ibrahimovic…”

Dichiarazioni Inzaghi su Ibra

Sulla maledizione della 9 rossonera: “A me viene da sorridere, mettere la maglia numero 9 del Milan è dura per tutti, ma la maledizione non esiste. Se la maglia 9 la mettesse Ibrahimovic la maledizione è già finita, come quando io avrei dovuto avere la maledizione di Van Basten e Weah. Non era giusto ritirare la mia maglia, non è stata ritirata a Van Basten, è una maglia importante che ritornerà a fare gol“.


CALCIOMERCATO MILAN: DUE POSSIBILI RITORNI A GIUGNO


Sui paragoni con gli attaccanti attuali: “Fare paragoni non è facile, ma penso che il miglior giocatore italiano sia Immobile. Ha dimostrato qualcosa di unico in questi anni. E’ il centravanti che mi piace di più e penso che la Nazionale con un attaccante come lui possa far bene. Cutrone l’ho allenato coi ragazzi, so la voglia che ci mette, penso che a Firenze possa fare bene”.

Inzaghi vs Inzaghi ed il resto degli ex compagni

Pippo e Simone Inzaghi. Due stagioni (almeno sino a questo momento) fortunate per i due fratelli: “Simone? E’ più bravo di me in tutto, da Simone c’è tutto da imparare, è un allenatore moderno. Vedere la Lazio è uno spettacolo, Simone mi ha stupito in tutto. E’ un ragazzo serio e i ragazzi serie meritano queste soddisfazioni”.  Sul compagno più forte: “Troppo difficile, ho giocato con i più grandi. Ho avuto Maldini e Nesta, ho avuto Pirlo, Gattuso, Ambrosini, Seedorf…”.


CALCIOMERCATO MILAN – OCCHI PUNTATI SUL GIOVANE ATTACCANTE


“Se devo fare un nome devo dire Kakà, con lui abbiamo fatto insieme qualcosa di straordinario. Insieme a Shevchenko erano degli attaccanti formidabili. Anche Ibrahimovic è un grandissimo giocatore, eravamo una grande coppia. Da allenatore aver avuto uno come Ibrahimovic e come Inzaghi sarebbe stato tutto più semplice. Purtroppo in quell’anno mi ruppi il crociato dopo la partita e la doppietta con il Real Madrid”.

Inzaghi e l’eredità raccolta dai vari allenatori

Sulla rottura del crociato e sul difensore più ostico mai incontrato: “Feci due gol contro il Real Madrid a 38 anni, poi la settimana dopo mi ruppi il crociato. Feci la promessa di tornare, ce l’ho fatta, tornai e feci gol col Novara. Bisogna sognare. Il difensore più difficile era Cannavaro, mi teneva sempre per la maglia in area (ride ndr). Mi conosceva bene, non mi dava un centimetro, una volta lo anticipai a Parma col Milan, disse che avevo fatto fallo, trovava sempre qualche scusa (scherza ndr)“. Su come adattarsi ai grandi compagni di reparto: “Giocare insieme a Del Piero, Shevchenko e Ibrahimovic… Non bisogna adattarsi ma mettersi a disposizione”.


IL PROCURATORE CONTRO IL MILAN: “È AVVIATO AD UNA STAGIONE MEDIOCRE”


Cercavo di capire i loro punti forti, bisogna capire come sono i tuoi compagni, dove mettere la palla e come la metteranno. Bisogna studiare anche i propri attaccanti oltre agli avversari“. L’eredità di vari tecnici avuti in carriera: “Gli allenatori che ho avuto mi hanno dato tanto, a partire da Gigi Cagni a Piacenza. Mi ha insegnato come allenarsi, nutrirsi, non che avessi tanto bisogno con la mia famiglia ma 19/20 anni trovare lui mi ha insegnato tanto. Ancelotti lo ho avuto dieci anni, era un gestore di uomini straordinario, è difficile sentir parlare male un giocatore di Ancelotti, quello fa la differenza”.

109 thoughts on “Milan, Inzaghi: “Maledizione numero 9? Se la indossa Ibra finisce”

  1. I used to be recommended this blog via my cousin. I’m
    not positive whether this post is written through him as
    no one else understand such certain about my trouble.
    You are incredible! Thanks!

  2. What’s up, all the time i used to check web site posts here in the early hours in the daylight,
    since i love to gain knowledge of more and more.

  3. If you wish for to improve your experience just keep
    visiting this website and be updated with the
    most up-to-date information posted here.

  4. Wow that was unusual. I just wrote an really long comment but after I clicked submit my comment didn’t appear.

    Grrrr… well I’m not writing all that over again. Anyhow, just
    wanted to say superb blog!

  5. The other day, while I was at work, my cousin stole my apple ipad and tested to see if it can survive a thirty foot drop, just so she
    can be a youtube sensation. My iPad is now broken and she has 83 views.
    I know this is totally off topic but I had to share it with someone!

  6. Hi! I’ve been reading your blog for a long time now
    and finally got the bravery to go ahead and give you a shout out from Huffman Texas!
    Just wanted to tell you keep up the excellent job!

  7. I’m impressed, I have to admit. Seldom do I come across a blog that’s both equally educative and interesting, and without a doubt, you’ve hit the nail on the
    head. The problem is an issue that too few men and women are
    speaking intelligently about. I am very happy that I came across this in my search for something regarding this.

  8. Very great post. I simply stumbled upon your blog and
    wanted to say that I have really enjoyed surfing around your weblog posts.
    After all I’ll be subscribing in your rss feed and I am hoping you write once more soon!

  9. Please let me know if you’re looking for a author for your weblog.
    You have some really good posts and I think I would be a
    good asset. If you ever want to take some of the load off,
    I’d really like to write some articles for your blog in exchange for
    a link back to mine. Please blast me an email if interested.
    Cheers!

  10. Good day! I know this is kinda off topic but I was
    wondering which blog platform are you using for this
    site? I’m getting tired of WordPress because I’ve had problems with hackers and I’m
    looking at alternatives for another platform.
    I would be fantastic if you could point me in the direction of a good platform.

  11. I was curious if you ever thought of changing the structure of your
    website? Its very well written; I love what youve got to say.
    But maybe you could a little more in the way of content so people could connect with it
    better. Youve got an awful lot of text for only having one or two images.
    Maybe you could space it out better?

  12. Hi there very cool web site!! Guy .. Beautiful ..
    Amazing .. I will bookmark your site and take the feeds additionally?

    I’m happy to find numerous helpful info right here within the
    publish, we’d like develop extra techniques in this
    regard, thank you for sharing. . . . . .

  13. What i don’t realize is actually how you’re now not actually a lot more
    neatly-appreciated than you may be right now. You
    are very intelligent. You realize thus considerably in relation to this matter, made me personally imagine
    it from numerous various angles. Its like women and men are not fascinated except it’s
    one thing to accomplish with Girl gaga! Your personal stuffs excellent.
    At all times take care of it up!

  14. Excellent post. I was checking constantly this blog and
    I am impressed! Very useful information particularly the last part
    🙂 I care for such information much. I was looking for this particular info for
    a long time. Thank you and good luck.

  15. Link exchange is nothing else except it is simply placing the other person’s webpage link on your page at appropriate place and other person will also do same for you.
    I’m amazed, I have to admit. Rarely do I encounter a blog that’s both educative and interesting, and let me tell you, you have hit the nail on the head.The issue is something that too few folks are speaking intelligently about.I am very happy I found this in my hunt for something concerning this.

  16. Keep any visual aids on a table nearby so process, which is be easily reached.However, not all of us have the natural ability various other people look.Remember moderation greatest companion of yours.
    After looking into a number of the articles on your website, I really like your way of writing a blog.I book marked it to my bookmark website list and will be checking back soon. Take a look at my website too and let me know your opinion.
    Good way of explaining, and nice piece of writing to obtain facts regarding my presentation subject matter, which i am going to deliver in university.

  17. What’s up it’s me, I am also visiting this website on a regular basis, this
    website is genuinely good and the visitors are
    truly sharing good thoughts.

  18. I do not know whether it’s just me or if perhaps everybody else encountering problems with your blog.
    It appears like some of the text on your posts are running off the screen. Can someone else please provide feedback and
    let me know if this is happening to them as well? This might be a
    problem with my internet browser because I’ve had this happen before.
    Kudos

  19. When I originally commented I clicked the “Notify me when new comments are added” checkbox and now
    each time a comment is added I get three e-mails with the same comment.

    Is there any way you can remove people from that service?
    Thanks!

  20. Hi there, i read your blog occasionally and i own a similar one and i was just curious if you get
    a lot of spam feedback? If so how do you prevent it, any
    plugin or anything you can recommend? I get so much lately it’s driving
    me insane so any assistance is very much appreciated.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.