Tonali dal ritiro dell’Under-21: “Io posso essere un leader, ma contiamo tutti”

Intervista Tonali Nazionale: il centrocampista, attualmente, è in gran forma, e dal ritiro della Nazionale Under-21 ha risposto ai complimenti di Jorginho ed ha analizzato la stagione appena iniziata.

Intervista Tonali Nazionale: “L’Under-21 punto di ripartenza”

Sandro Tonali è arrivato in ritiro della squadra di c.t.Nicolato ed ha parlato ai microfoni della Nazionale. Innanzitutto si è soffermato su quella che sarà la stagione dei rossoneri e sugli obiettivi prefissati: “Gli obiettivi nostri e della squadra sono ben chiari. Vogliamo vincere ed arrivare il più in alto possibile, senza porci dei limiti”.

UFFICIALE IL RITORNO DI UN ROSSONERO: LE SUE PRIME PAROLE

Il centrocampista poi ha voluto ringraziare Jorginho per i complimenti ed ha voluto rispondere: “Sono parole che fanno piacere, io posso essere il leader ma in questo gruppo contano tutti, l’unione e l’impegno generale. Ognuno di noi sa dare il giusto apporto, anche chi non è considerato un titolarissimo”. Infine sul suo ritorno in Under-21: “Per me l’Under 21 è un punto di ripartenza. E’ sempre un’emozione speciale tornare qui e indossare questa maglia. Vogliamo iniziare un ciclo vincente, anche se abbiamo poco tempo per conoscerci prima di scendere in campo. La Nazionale maggiore? Un traguardo per tutti, ma intanto voglio fare bene con l’Under e dimostrare di valere”.