Pioli dopo Milan-Roma: “Ero sicuro dei miei ragazzi”

Intervista Pioli post Milan-Roma: il tecnico rossonero ha parlato al termine della vittoria contro la Roma per 3 a 1 a San Siro, alla ripresa dopo la sosta.

Intervista Pioli post Milan-Roma: “Tonali sta diventando un giocatore importante”

Sulla partita: “Ero sicuro che avremmo fatto bene perché abbiamo fatto una buona sosta. Avevamo bisogno di rifiatare ma anche di lavorare con la giusta intensità. Ho trovato giocatori sempre disponibili: vedere la squadra con questa intensità è un bel segnale che ci deve accompagnare nel girone di ritorno. Abbiamo giocato bene per tutta la gara: l’abbiamo interpretata bene, coperto bene il campo e creato tante soluzioni. Poi i singoli possono fare la differenza e per fortuna stiamo recuperando giocatori importanti. Lavorare con questi ragazzi è un piacere: vogliono crescere e imparare attraverso gli errori. Ora è giusto essere contenti di oggi ma dobbiamo concentrarsi subito: siamo in pochi e domenica abbiamo un’altra partita importante. In Serie A se perdi la concentrazione rischi di fare brutte figure“.

CONFERME PER L’ARRIVO DELL’ATTACCANTE

Sull’inedita coppia difensiva: “Kalulu un ragazzo che ha una personalità in campo incredibile: può anche sbagliare qualcosa, ma ci passa sopra, è intelligente, veloce e sa posizionarsi bene. È forte: ormai non mi sorprende più. Complimenti anche a Gabbia: abbiamo concesso poco alla Roma che nelle ultime partite aveva fatto bene in attacco“.

IL MILAN GUARDA IN FRANCIA PER SOSTITUIRE KESSIE

Chiusura con i complimenti per Leao e Tonali: “Il rientro di Leao è stato prezioso perché ha caratteristiche diverse dagli altri, ma in generale abbiamo interpretato bene la gara. Insieme al club, ai dirigenti e ai giocatori il lavoro è continuo, quotidiano, ma per me è un piacere allenare ragazzi così disponibili e generosi. Sandro ha fatto una partita strepitosa. Non so quanti duemila siano al suo livello, con tanta continuità, lucidità e qualità. Sta crescendo tanto: è un ragazzo generoso e con tanti margini di crescita. Deve continuare così perché sta dimostrando di essere un giocatore importante“,