Intervista a Kjaer: “Vogliamo andare in Champions League. Donnarumma? La scelta è sua”

Intervista a Kjaer – Intervenuto ai microfoni di ‘SkySport’, il difensore danese ha parlato di Donnarumma, Ibrahimovic, Eriksen e non solo.

Intervista a Kjaer

Su Pioli:

”Ci mette sempre anima e grinta, ci chiede il massimo perché sarebbe un peccato buttare via tutto adesso. Dobbiamo stringere i denti ed andare forte: vogliamo andare in Champions League!”.

Per quanto riguarda Donnarumma ed il rinnovo:

”Gli voglio bene, ma la scelta è sua. Che Gigio ci sia o no l’anno prossimo, mi aspetto la stessa prestazione domenica. Per me è difficile dargli un consiglio”.


Calciomercato Milan, ecco il possibile sostituto di Calhanoglu


Un commento su Eriksen, fresco vincitore dello Scudetto e connazionale:

”Parliamo spesso ed andiamo a cena insieme, siamo amici da dodici anni. Conosco le difficoltà che possono esserci quando si gioca in club importanti come l’Inter od il Milan. Sono contento che abbia raggiunto l’obiettivo, anche se forse sarebbe stato meglio giocare con un’altra squadra (ride, ndr). Ha vinto e lo rispetto molto”.

Sullo scontro Ronaldo-Ibrahimovic:

”Ibra ci ha dato tantissimo, ma siamo in undici. La squadra gioca per lui, ma si vince e si perde tutti insieme. Ronaldo? È sempre stato un piacere giocare contro di lui. Adesso lui è uno che è cambiato molto come giocatore rispetto a prima, ma è sempre stato un campione. Per i suoi gol non c’è nemmeno bisogno di parlarne…Vive per segnare, può fare una partita così così ma se c’è un pallone vagante sai che c’è lui. Un attaccante che è sempre dentro la partita, con voglia e grinta di fare gol, per questo è al top da 10-15 anni”.