Infortunio Ibrahimovic al polpaccio: allarme rientrato in casa Milan?

Infortunio Ibrahimovic al polpaccio

La notizia dell’infortunio di Zlatan Ibrahimovic ha scosso tutto il mondo Milan tra tifosi ed addetti ai lavori. Ancora non si è certi sull’entità del problema, ma l’allarme sembra essere rientrato.

Infortunio Ibrahimovic al polpaccio

Inizialmente come vi avevamo aggiornato in un primo momento secondo quanto riportato da Sky Sport 24 sembrava che il problema fosse al tendine d’Achille. Da qui l’allarme in quanto si pensava a qualcosa di serio e relativo lungo stop per l’attaccante svedese. 

L’infortunio subito durante la partitella aveva fatto tremare tutto, ma secondo le ultime indiscrezioni sembri si tratti solo di un problema al polpaccio. Ribadiamo che al momento non ci sono ancora notizie ufficiali e certe circa la diagnosi del problema.

Leggi anche >>> Grave lutto per la Roma

Se fosse confermata questa seconda ipotesi, però, vorrebbe dire che l’allarme rientrebbe. In caso di problema al polpaccio, infatti, lo stop sarebbe molto più semplice da recuperare e non metterebbe a rischio il suo futuro. In caso contrario se il problema fosse al tendine d’Achille allora l’infortunio sarebbe serio e metterebbe a rischio il futuro non solo al Milan ma anche della sua carriera.

Secondo gli ultimi aggiornamenti di Sky Sport, però, il problema sarebbe molto più lieve della prima ipotesi. Questo è sicuramente quello che sperano tutti  i tifosi del Milan. Rivedere Ibrahimovic in campo sin dalla ripresa del campionato sarebbe fondamentale per i rossoneri.