Ibra risponde a Salming: “É meglio che stia zitto”

Agenti più pagati 2020

Ibrahimovic contro Salming – In seguito a delle critiche ricevute dal campione svedese di hockey, l’attaccante rossonero ha risposto quest’oggi in conferenza stampa.

Ibrahimovic contro Salming: “In Italia sono più libero”

Nei giorni scorsi Borje Salming, giocatore di hockey sul ghiaccio svedese, molto amato in Scandinavia, ha avuto parole poco dolci  nei confronti del numero 11 del Milan. La sua critica era rivolta al fatto che la gestualità di Zlatan in campo non aiutasse i compagni, anzi la sua figura è stata definita scomoda.

LA NOSTRA INTERVISTA AD UN EX CALCIATORE DELLA SERIE A

In seguito alla critica, la punta si è lasciata andare ad un piccolo sfogo: “In Svezia mi attaccano sempre qualsiasi cosa faccia. In Italia non è così, sono più libero. Solo perché gesticolo in campo non è vero che sono negativo, che rimprovero. Per me è un modo di apprezzare ciò che fanno i miei compagni”.

ECCO DOVE VEDERE LA SERIE A PER I PROSSIMI 3 ANNI

Infine ha voluto rispondere al connazionale a modo suo: “Ho sentito cosa ha detto. Lui non mi conosce e dunque è meglio che stia zitto. Anche se si prende un disco in testa non vuol dire che sta facendo la cosa giusta”. Dopo la conferenza è arrivata la risposta di Salming, che non ha voluto continuare il botta e risposta: “Mi ha divertito molto la risposta di Ibra. Me la sono meritata, ci ho riso sopra. Se dico qualcosa è giusto che mi becchi la replica”.