Ibrahimovic dopo Inter-Milan: “Primo tempo perfetto, poi abbiamo smesso di giocare”

Ibrahimovic dopo Inter-Milan, l’attaccante rossonero ha commentato l’amara sconfitta nel derby ai microfoni di Sky Sport: “Difficile spiegare il black-out. Il primo tempo è stato quasi perfetto, il secondo totalmente il contrario. Avevamo detto di stare attenti fino al 60′, invece abbiamo preso 2 gol e poi ci è andato tutto storto”.

Ibrahimovic dopo Inter-Milan

“Nel primo tempo abbiamo seguito tutto ciò che abbiamo fatto in settimana, poi dopo i due gol abbiamo perso fiducia e abbiamo smesso di giocare. Quando perdi è difficile, soprattutto in un derby così: giovedì c’è la prossima partita, ora recuperiamo bene e puntiamo alla coppa”.

“In partite così serve esperienza, quando sei sul 2-0 devi gestire, soprattutto contro una squadra come l’Inter. Però nel primo tempo non l’ho vista da secondo posto, anche se nella ripresa ha dimostrato di esserlo”, ha proseguito e concluso il numero 21.


Ibrahimovic sull'Inter


Il 38enne svedese ha rilasciato altre dichiarazioni all’emittente televisiva svedese STV: “Quando sei in vantaggio per 2-0 dovresti essere in grado di mantenerlo. Il primo tempo è stato quasi perfetto da parte nostra”.


LA MOVIOLA DEL DERBY


“Nel secondo, invece, siamo crollati dopo il loro pareggio e abbiamo perso fiducia. Penso che questo calo sia dovuto anche alla mancanza di esperienza da parte della squadra. La mia prestazione? Ho dimostrato ancora di poter fare la differenza, anche a 38 anni”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.