Milan, il punto sui rossoneri convocati in Nazionale

Giocatori Milan in Nazionale – Una conferma concreta di quanto la squadra di Pioli abbia sorpreso l’intero panorama calcistico grazie alle prestazioni dei singoli.

Giocatori Milan in Nazionale: sorprende l’Under 21

Un lavoro promettente quello portato avanti dalla dirigenza rossonera, soprattuto in ottica ”giovani talenti”. Sorprende, infatti, la lista di giocatori Under 21 convocati dalle loro rispettive Nazionali. Diamo un’occhiata ai nomi:

Kalulu, Francia U21, contro Danimarca, Russia ed Islanda;

GabbiaTonali e Colombo, Italia U21, contro Repubblica Ceca, Spagna e Slovenia;

– Brahim Diaz, Spagna U21, contro Ungheria e Slovenia;

Dalot e Leao, Portogallo U21, contro Croazia, Inghilterra e Svizzera.

Tanti nomi promettenti e qualche giocatore che avrà l’occasione di lavorare di più per poter migliorare la propria condizione.


Il semaforo di Milan-Napoli: Pasqua rovina i rossoneri


Convocazioni Nazionali maggiori

Per quanto riguarda le Nazionali maggiori, invece, ecco i nomi:

– Zlatan Ibrahimovic, Svezia, contro Georgia, Kosovo ed Estonia;

– Simon Kjaer, Danimarca, contro Israele, Moldavia ed Austria;

– Rade Krunic, Bosnia ed Erzegovina, contro Finlandia, Costa Rica e Francia;

– Alexis Saelemaekers, Belgio, contro Repubblica Ceca, Galles e Bielorussia;

– Hakan Calhanoglu, Turchia, contro Olanda, Norvegia e Lettonia;

– Ismael Bennacer, Algeria, contro Zambia e Botswana;

– Franck Kessié, Costa D’Avorio, contro Nigeria ed Etiopia;

– Jens Petter Hauge, Norvegia, contro Gibilterra, Turchia e Montenegro;

– Gianluigi Donnarumma, Italia, contro Irlanda del Nord, Bulgaria e Lituania.

Queste sono, al momento, tutte le convocazioni ufficiali per i rossoneri. Incontri che avranno inizio a partire dal 24 Marzo 2021, poco dopo la partita contro la Fiorentina, con il turno 1 degli Europei Under 21. A seguire, poi, tutte le partite di qualificazioni ai Mondiali, con la fase a gironi fra le nazionali maggiori.

(articolo in aggiornamento)