Milan, Castillejo potrebbe essere ceduto in serie A a gennaio

Genoa su Castillejo – Continua il mercato in uscita per il Milan. La società rossonera, prima di poter rinforzare la rosa di Pioli vuole cedere quei giocatori che sono considerati esuberi dall’allenatore rossonero. Sia Castillejo che Ballo-Tourè per diversi motivi potrebbero però lasciare presto Milanello.

Genoa su Castillejo, lo vuole Shevchenko

Il primo che potrebbe partire è proprio l’esterno ex Villareal. Il giocatore spagnolo non trova spazio nella formazione di Pioli ed è pronto a lasciare il club rossonero. L’esterno piace molto al nuovo Genoa di Shevchenko, che cerca rinforzi in vista  di gennaio per cercare di salvare il club dalle zone basse della classifica. Il calciatore potrebbe trasferirsi in prestito fino a giugno per trovare maggiore continuità, cosa che non ha mai trovato nel Milan fino ad ora, con il giocatore che rappresenterebbe l’identikit perfetto per il 3-5-2 di Shevchenko visto che potrebbe giocare sia come esterno a tutta fascia che come seconda punta.

Tassotti: “Sheva voleva allenare una squadra di club”

Mauro Tassotti, vice allenatore del Genoa, è intervenuto a Sky Sport 24 dove ha parlato della nuova esperienza con Shevchenko al Genoa: “Sheva è una persona tranquilla. Non si agita facilmente, aveva una grande voglia di provare ad allenare un club che è diverso dal seguire una Nazionale. Se n’è accorto, entra al mattino al centro sportivo ed esce la sera. Bisogna dedicare tanto tempo alla costruzione degli allenamenti e alle problematiche relative alla squadra per dieci mesi”.