Galliani sul Milan: “Infastidito per le critiche a Elliott, lasciamo lavorare Boban e Maldini”

Galliani sul Milan, l’ex amministratore delegato rossonero e attuale dirigente del Monza ha parlato del suo ex club nel corso della trasmissione Tiki Taka.

Galliani sul Milan: le parole del Condor

“Una delle cose che mi dà più fastidio è quando si critica chi arriva dopo la cessione di un club. È inelegante. Io sono un tifoso pazzo del Milan, voglio solo tifare e non darò nessun consiglio a due amici come Maldini e Boban. Lasciamo a loro l’onore e l’onere di gestire questo Milan”.


Galliani sul Milan


Galliani sul derby

“Il mio derby, Monza-Lecco, l’abbiamo già giocato e vinto. Però nulla nella mia vita mia ha emozionato come le due semifinali di Champions contro l’Inter nel 2003: era sempre un derby ma il fatto che fosse di Champions League mi ha dato delle emozioni diverse”.

Galliani su Daniel Maldini

“Noi siamo stati l’unica squadra al mondo che ha avuto la fortuna di avere padre e figlio che, da capitani, hanno alzato la Coppa dei Campioni. Perché il Real Madrid ha avuto i Sanchis, papà e figlio, che l’hanno vinta entrambi ma solo uno è stato capitano”.


ESORDIO PER DANIEL MALDINI IN SERIE A


“Nel 1963 Cesare ha alzato la Coppa dei Campioni a Wembley e 40 anni dopo Paolo, sempre in Inghilterra, ha alzato la Champions. Speriamo che Daniel possa avere lo stesso destino di suo papà e di suo nonno: sarebbe una cosa bellissima”.


Daniel Maldini


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.