Ibrahimovic può salutare il Milan: Rangnick ha dubbi sullo svedese

Futuro Ibrahimovic, la permanenza dello svedese al Milan non sembra essere così scontata. L’arrivo di Rangnick, scelto da Gazidis per portare avanti un progetto basato sulla valorizzazione dei giovani, potrebbe segnare la fine della seconda avventura dell’attaccante in rossonero.

Futuro Ibrahimovic in bilico

Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, il tecnico/manager tedesco avrebbe alcuni dubbi sulle qualità atletiche e tecniche del numero 21. L’ex Lispia, infatti, pretende che la sua squadra si muovi all’unisono mentre Ibra si ritrova spesso e volentieri a vagare liberamente per il campo.


Maldini rinnovo Ibrahimovic


Tuttavia, stando al Corriere della Sera, Elliott e Gazidis vorrebbero prolungare il contratto del 38enne in scadenza a giugno: l’apporto dello svedese alla causa, sia in termini di prestazioni che di personalità, non è passato inosservata. Dunque, la società sarebbe pronta a parlarne con Rangnick prima di prendere qualsiasi decisione.


ARRESTATO UN EX MILAN IN SUD AMERICA


Ibrahimovic resta? Decide anche il giocatore

Aldilà dell’opinione dell’amministratore delegato e dei vertici del fondo statunitense, non è da escludere che sia lo stesso giocatore a nutrire perplessità sul suo futuro in rossonero. Ibrahimovic, infatti, non sarebbe così certo di voler continuare a giocare in un Milan privo dei due dirigenti che lo hanno voluto fortemente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.