Milan, ecco le parole di Raimondi: “Donnarumma e Paquetà lontani da Milano”

Futuro Donnarumma e Paquetà – Il noto giornalista Claudio Raimondi parla del futuro di Donnarumma ma anche di Lucas Paquetà. Ecco le sue dichiarazioni.

Dichiarazioni Raimondi Futuro Donnarumma e Paquetà

“Per una sua permanenza io vedo pochi margini perché per rinnovare il nuovo contratto dovrebbe essere almeno alle sue cifre o addirittura di più, intorno ai 7 milioni di euro l’anno: molto distante da quella che è l’idea di Elliott per quanto Donnarumma rappresenti una bandiera”.


LA GAZZETTA FA IL PUNTO SU PAQUETA’: ULTIMATUM


“Il problema poi è anche che Gigio vuole cominciare a vincere. È e sarà il portiere della Nazionale, quindi le sue aspettative sono legittime: vincere scudetti o giocare per i grandi club della Champions League. La Juve è in prima fila per il suo acquisto”. Ecco le dichiarazioni di Claudio Raimondi. Secondo il noto giornalista, Donnarumma lascerà il Milan se non c’è un progetto a breve termine.


ECCO COME ELLIOT VUOLE RILANCIARE IL MILAN


Ecco le dichiarazioni su Paqueta

“Paquetá piace a Benfica e Fiorentina, ma è chiaro che non ha avuto una grande stagione ed è quindi impensabile che possa arrivare l’offerta da 30 milioni di euro. Sicuramente il Milan non accetterà meno di 25 milioni, magari si potrà arrivare a quella cifra lì ed è chiaro che una parte potrebbe essere poi dirottata su Tonali”. Il giornalista parla così di Paquetà e su Tonali, nome caldo per il centrocampo rossonero. Non a caso, il suo arrivo a Milano potrebbe essere condizionato proprio dall’addio del brasiliano.


DECISA LA DATA DELLA FINALE DI CHAMPIONS