EURO 2020 non cambia nome: sarà lo stesso anche nel 2021

EURO 2021, era questa la denominazione che tutti si aspettavano dopo il rinvio della competizione continentale in programma a giugno per l’emergenza Coronavirus. La UEFA, invece, ha confermato quest’oggi che non ci sarà alcun cambiamento. L’annuncio è arrivato tramite un comunicato stampa.


BECKHAM, CHE GAFFE DELL’EX MILAN: IL VIDEO DEL SUO ERRORE


EURO 2021, il nome non cambia: il comunicato

Dalla nota in questione appare evidente l’intenzione di mantenere viva la volontà di celebrare comunque il 60esimo anniversario degli Europei, che si sarebbe verificato proprio quest’anno:

“A seguito del posticipo di UEFA EURO 2020 all’estate del 2021 e dopo una dettagliata analisi interna e discussioni con i partner, il Comitato Esecutivo ha deciso che il nome del torneo resterà UEFA EURO 2020.

Questa decisione permette alla UEFA di mantenere la sua vision del torneo per festeggiare il 60esimo anniversario dei Campionati Europei (1960 – 2020).

Servirà anche a ricordare come l’intera famiglia del calcio europeo si sia unita per rispondere alle circostanze straordinarie legate alla pandemia COVID-19 e il difficile periodo che l’Europa, e il mondo, ha dovuto attraversare nel 2020.

Questa scelta è in linea con l’impegno della UEFA di rendere UEFA EURO 2020 sostenibile e non generare sprechi addizionali. Tanto materiale brandizzato era stato già prodotto quando il torneo è stato posticipato. Un cambio del nome dell’evento avrebbe portato alla distruzione di quei materiali e a un’ulteriore produzione degli stessi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.