Pioli in conferenza: “Siamo un top club. La Champions dipende solo da noi”

Conferenza Pioli Milan-Cagliari: il tecnico ha parlato alla vigilia della sfida contro la squadra di Semplici sottolineando la difficoltà della gara; l’allenatore, però, non vuole cali di concentrazione per portare a casa la qualificazione in Champions League.

Conferenza Pioli Milan-Cagliari: “La partita di domani farà la differenza”

Stefano Pioli ha commentato su come la squadra sta affrontando le ore prima di un match che può essere decisivo: “Con concentrazione, e grande motivazione. Sappiamo che il match di domani potrebbe rappresentare la chiusura di una settimana eccezionale. Siamo stati sempre bravi ad avere il giusto equilibro, coraggio. E sono caratteristiche dobbiamo mettere in campo domani sera”.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI MILAN-CAGLIARI

Ha aggiunto quanto sia importante per il Milan tornare in Champions League: “È la storia del nostro club che testimonia quanto è importante tornare in Europa. Siamo in un top club, abbiamo una tifoseria fanstatica. Sappiamo di aver lavorato bene, di averla preparata bene. Ma dobbiamo essere bravi mentalmente. Le partite sono complicate, mai semplici. Possono diventare semplici solo grazie alle qualità. Il Cagliari ha giocatori forti e pericolosi. Abbiamo come sempre lavorato tanto, perchè la partita di domani potrebbe fare la differenza”.

CLICCA QUI PER LA DECISIONE DI IBRAHIMOVIC SUGLI EUROPEI

Il tecnico non vuole che la squadra si distragga pensando ai risultati delle altre squadre in corsa per la Champions: “Noi dobbiamo contare soltanto sulla nostra prestazione. Gli altri risultati saranno quelli che saranno, ma noi dobbiamo pensare soltanto alla nostra partita”. Infine ha voluto parlare di Zlatan Ibrahimovic che non sarà disponibile: “Domani Ibrahimovic sarà con noi a San Siro. Ci dispiace non possa essere in campo con noi, ma la sua presenza sarà comunque importante come stimolo e carica alla squadra”.