Milan, le ultime sul rientro di Rebic

Condizioni Rebic recupero – Il Milan, tra l’ottimo inizio di campionato e l’Europa League che incombe, deve fare i conti con la situazione legata all’infermeria.

Condizioni Rebic recupero: ecco quando

Dopo le buone notizie circa le condizioni di Hakan Calhanoglu (CLICCA QUI per conoscere i tempi di recupero), non arrivano confortanti novità su Ante Rebic dopo i nuovi accertamenti al gomito sinistro svolti nelle scorse ore. Il croato, infatti, dovrà saltare anche la sfida contro il Celtic e quella contro la Roma di lunedì sera a San Siro. A riferirlo è ‘Milanews.it’.


Leggi anche >>> Ecco dove vedere Celtic-Milan in TV


L’attaccante, infortunatosi nella 2^ giornata di campionato contro il Crotone, lavorerà a parte anche nei prossimi giorni e quindi non è ancora pronto per tornare a disposizione di Pioli. Per capire se potrà tornare ad allenarsi in gruppo sarà necessario un nuovo controllo, fissato all’inizio della prossima settimana. Fino ad allora dovrà evitare contatti col gomito infortunato.

La lussazione a tale articolazione, dunque, terrà Rebic ai box per un mese nella speranza che possa tornare abile e arruolabile per Udinese-Milan del 1° novembre. A questo punto, salvo notizie positive già nei prossimi giorni, risultata difficile pronosticare un suo recupero già per 2ª giornata del Gruppo H di Europa League contro lo Sparta Praga.


CALCIOMERCATO MILAN, PER UN ROSSONERO SCATTA LA CLAUSOLA: CLICCA QUI