Capello su Ibrahimovic: “È come CR7, ha già dimostrato di essere decisivo”

Capello su Ibrahimovic, l’ex allenatore – tra le altre del Milan – ha espresso il suo punto di vista sull’attaccante svedese ai microfoni de La Gazzetta dello Sport: “Ha già dimostrato di essere decisivo. Con lui il Milan ha cambiato passo. L’obiettivo della qualificazione in Europa League non è più un miraggio”.

Capello su Ibrahimovic, le parole dell’ex tecnico

“Zlatan ha portato la mentalità vincente, fondamentale per uno dei club più famosi del mondo che sta affrontando un periodo particolare della sua storia. Ibrahimovic è come Cristiano Ronaldo: un fuoriclasse che ha sempre voglia di essere protagonista, capace di trascinare con il suo spirito il resto della squadra. La professionalità di Ibra, a 38 anni, è un esempio per tutti”.


CLICCA QUI LA STOCCATA DI PIATEK AL MILAN


#IZBACK

“Non ho mai lasciato il Milan”. Poche parole, ma significative, quelle scritte da Ibrahimovic nel suo post di Instagram all’indomani del gol contro il Torino in Coppa Italia. In un mese, lo svedese ha indubbiamente cambiato i rossoneri non solo in campo. Nello spogliatoio si respira un’aria nuova e, dopo otto anni di separazione, è come se il legame tra il 38enne ed il Milan non sia stato affatto scalfito dal tempo.


ritorno ibrahimovic milan


In cinque partite ufficiali tra campionato e Coppa Italia, il fuoriclasse ha messo insieme tre presenze da titolare e due da subentrante, realizzando già due reti (quella a Cagliari e quella di ieri, ndr). Cinque partita senza sconfitte (tre vittorie e un pareggio), con il Diavolo che è tornato prepotentemente in zona Europa League.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.