Milan su Isco, ci sono conferme dalla Spagna

Calciomercato Milan su Isco: il trequartista iberico potrebbe lasciare la capitale spagnola già a gennaio e  gli ottimi rapporti tra le due società potrebbero favorire l’operazione.

Calciomercato Milan su Isco: le ultime dalla Spagna

Secondo quanto riportato dal portale spagnolo Todofichajes.com, i rossoneri vorrebbero presentare un’offerta ufficiale per Isco. Il trequartista ha il contratto in scadenza a giugno 2022 e tra qualche mese potrebbe accordarsi con altri club. Il classe ’92 lascerà definitivamente la capitale spagnola, dove nemmeno con Ancelotti alla guida riesce a trovare spazio.

LE PAROLE DI PIOLI PRIMA DEL MATCH CON IL BOLOGNA

I rossoneri potrebbero intervenire a centrocampo durante il mercato invernale. Le partenze di Kessie e Bennacer per la Coppa d’Africa e la mancanza di certezze da parte di Messias come vice Brahim sono le motivazioni principali. L’offerta sembra aggirarsi intorno ai 3/4 milioni secondo il portale spagnolo. Un prezzo simbolico, data l’amicizia tra le due società e l’impossibilità del Real di incassare cifre più alte.

LE ULTIME DALL’INFERMERIA ROSSONERA

Il Milan giocherebbe cosi d’anticipo rispetto alle altre società, che proverebbero a prendere l’iberico in estate da svincolato. Determinante anche la volontà del giocatore che sembra gradire la destinazione. Il numero 22 del Real veste la camiseta blanca da ben 8 stagione. Durante questo periodo ha collezionato 342 presenze con i Blancos, condite da 52 reti e 56 assist. Nella sua bacheca compaiono: 4 Champions League, 2 Liga, 1 Copa del Re, 2 Supercoppe Spagnole e 4 Mondiali per club, tutti con il Real Madrid.