Calciomercato Milan: proposto Azmoun dello Zenit

Calciomercato Milan proposto Azmoun: l’attaccante iraniano si libererà a zero alla fine della prossima stagione e i suoi agenti lo hanno proposto ai rossoneri.

Calciomercato Milan proposto Azmoun: l’agente ha contattato Maldini

Secondo quanto riportato da Calciomercato.it, l’attuale attaccante dello Zenit si libererà gratuitamente dal suo contratto con la squadra russa, e il suo procuratore lo sta proponendo a molte squadre. Oltre la Roma, che già durante il mercato appena chiuso aveva manifestato interesse, anche il Milan è stato contattato da Fali Ramadani.

SEEDORF PARLA DEL MILAN A TUTTOSPORT

Ibra andrà per i 40, Giroud anche lui non più giovanissimo e Pellegri potrebbe non essere pronto a prendere le redini dell’attacco. Ecco quindi che il Milan valuta il profilo del giocatore iraniano a parametro zero. Attualmente è ancora solo una voce, ma non è da escludere che le voci diventino più fitte nelle prossime settimane.

IL MILAN PENSA AL CAMPIONE D’EUROPA PER L’ATTACCO

L’attaccante la scorsa stagione, in 29 presenze ha collezionato 19 reti e 6 assist. Da quando veste la maglia dello Zenit, dal 2019, ha giocato 90 partite, segnato 58 reti e servito 20 assist. Il classe ’95 è capace sia di concludere l’azione, sia servire un compagno per mandarlo in rete. In un gioco corale come quello di Pioli sembrerebbe proprio la pedina adatta per il ruolo di prima punta.