Calciomercato Milan: i possibili affari a parametro zero

Calciomercato Milan parametro zero – Sono tanti i giocatori che si libereranno a parametro zero a giugno 2021. I rossoneri hanno messo gli occhi su più di un giocatore in scadenza.

Calciomercato Milan: ecco i nomi a parametro zero

Uno dei nomi più frequenti accostato alla società di Elliott è Riqui Puig. Il centrocampista 21enne in scadenza a giugno 2021, sta cercando una squadra dove possa trovare più minutaggio. Sulle sue tracce, però, c’è anche l’Arsenal.

TORNA A DISPOSIZIONE DOPO UN MESE, CI SARA’ COL BENEVENTO

Proprio dai Gunners, tra 6 mesi, si libererà Shkodran Mustafi, difensore centrale 28enne. Grande esperienza e campione del mondo con la Germania nel 2014. Negli ultimi anni ha avuto prestazioni altalenanti, ma potrebbe rinforzare il reparto difensivo di mister Pioli. Il tedesco negli ultimi giorni è stato accostato ai rossoneri, però nelle ultime ore si è inserito anche il Bayern.

Altro giocatore in scadenza e già accostato al diavolo è Arkadiusz Milik. La prima punta del Napoli non ha mai visto il campo quest’anno, però conosce già il campionato e potrebbe essere un ottimo vice-Ibra. Ha 26 anni e potrebbe essere un colpo low-cost, ma i tanti infortuni e la richiesta di ingaggio alta frenano Maldini.

CLICCA QUI PER LE ULTIME SUL NUOVO STADIO

Occhio ai trequartisti svincolati perchè, dopo le avances del Manchester United per Calhanoglu, Massara sta valutando un possibile sostituto. I due nomi che potrebbero diventare caldi sono quelli di Mesut Ozil e Julian Draxler. Il primo 32enne tedesco ha bisogno di nuovi stimoli e di una società che gli dia fiducia; il secondo, invece, pare non abbia trovato un accordo con il PSG ed è in cerca di una nuova squadra.

Florian Thauvin e Memphis Depay sono i due giocatori che a giugno andranno in scadenza e che sono stati più accostati alla squadra di mister Pioli.

Le scadenze in casa Milan

Anche in casa Milan, però, ci sono giocatori con contratti in scadenza a giugno 2021. Calhanoglu, Donnarumma e Ibra su tutti. Poi ci sono anche Antonio Donnarumma e Mateo Musacchio. Adesso è nelle mani di Maldini e degli agenti decidere il futuro degli attuali calciatori in forza alla società di via Aldo Rossi.