Milan, accordo con Miranchuk: ma la Lokomotiv ha detto no

Siamo ormai vicini alla chiusura della finestra invernale del calciomercato. Alle ore 20:00 terminerà ufficialmente la sessione in Italia. Il Milan sta ancora definendo alcune operazioni: certe pronte ad andare in porto, altre saltate definitivamente.


Calciomercato Milan, si blocca Robinson: torna Laxalt


Calciomercato Milan, niente Miranchuk: la situazione

Neanche iniziata forse quella per Aleksey Miranchuk, 24enne centrocampista offensivo della Lokomotiv Mosca. È Sport Express a rivelare che la società rossonera ieri ha fatto un’offerta di prestito oneroso da 3 milioni di euro con diritto di riscatto a 15-17 milioni che sarebbe diventato obbligo in caso di raggiungimento del 50% delle presenze.

La Lokomotiv Mosca ha deciso però di rifiutare la proposta in maniera quasi categorica, rinviando all’estate le discussioni sulla cessione del proprio gioiello. Miranchuk era già pronto a dire sì al Milan, ma il trasferimento non si concretizzerà.

Il 24enne talento russo viene accostato da mesi a importanti squadre europee e probabilmente nella prossima sessione estiva del calciomercato cambierà aria, mettendosi alla prova in un campionato più importante della Prem’er-Liga.


Adani demolisce Piatek: “Se non segna è inutile, è limitato tecnicamente”


6 thoughts on “Milan, accordo con Miranchuk: ma la Lokomotiv ha detto no

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.