Milan, cessione Paqueta: mancano offerte significative per il brasiliano

Addio Paqueta che sembra essere complicato per il Milan. Mancano infatti per il centrocampista brasiliano classe 1997 offerte significative.

Addio Paqueta, non vi sono offerte significative per il brasiliano

Alla fine insieme a Suso e Piatek, sul mercato vi è finito anche lui. In un anno è cambiata la visione su Lucas Paqueta. Se lo scorso gennaio era il giocatore che poteva cambiare le sorti del Milan, ora invece il giocatore brasiliano classe 1997 è un esubero da piazzare per fare spazi ad altri.


MILAN – TORINO IN TV: ECCO DOVE VEDERE LA GARA


Prima con Giampaolo e poi con Pioli, lo spazio nel 4-4-2 dell’ex tecnico di Lazio, Inter e Fiorentina per Paqueta è davvero poco. Ecco che questo mercato di gennaio può essere la soluzione per le due parti. Per il brasiliano una nuova squadra può essere positiva per trovare una continuità che manca al Milan, che invece attraverso la cessione potrebbe mettere in cassa una certa somma.

Scambio Paqueta – Bernardeschi: da Torino sono fiduciosi

Scambio Paquetà-Bernardeschi

Al momento però sembrano mancare offerte significative da convincere il Milan a cedere il giocatore. Infatti sembra che che nessun club sia pronto a sborsare la cifra richiesta dal club rossonero per lasciar partire il giocatore brasiliano.


ULTIM’ORA – NOVITA’ IMPORTANTE SUL FUTURO DI PIATEK


Secondo quanto riferito da ‘Sport Mediaset‘, il giocatore potrebbe lasciare entro fine gennaio il Milan soltanto in presenza di una proposta interessante. Occhio però che a cambiare ogni piano è il possibile scambio tra Milan e Juventus che coinvolgerebbe, oltre Paqueta, anche Federico Bernardeschi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.