Calciomercato, Emre Can saltato a causa della nuova politica societaria

Calciomercato Milan Can – Nel mercato invernale conclusosi da pochi mesi, la società rossonera ha fiutato più affari contemporaneamente. L’ex giocatore della Juventus, Emre Can, rientrava tra gli obbiettivi del centrocampo ma poi non se ne fece più nulla. 

Calciomercato Milan Can – Il giocatore tedesco al posto di Frank Kessié

Secondo Calciomercato.com a gennaio, la squadra meneghina valutava molti profili per sostituire il possibile partente Franck Kessié. Il giocatore della Costa d’Avorio, più volte, era stato accostato alla Premier League (Wolverhampton su tutte). Ovviamente per il Milan poteva essere una perdita importante, soprattutto a campionato in corso. L’allora coppia formata da Zvonimir Boban e Paolo Maldini provò a chiedere informazioni su Emre Can, in uscita dalla squadra piemontese e poco gradito a Maurizio Sarri

Calciomercato Milan Can

Molto probabilmente, però, la cessione del centrocampista africano serviva a rimpinguare completamente il cartellino del giocatore tedesco. Piuttosto, però, il problema si venne a creare a partire dal veto del fondo Elliott e Ivan Gazidis a nuovi ingaggi sopra la soglia dei 5 milioni. Di fatti, l’attuale centrocampista del Borussia Dortmund, non era valutato come uno di quei giocatori a cui si poteva fare un’eccezione. Perciò non se ne fece nulla, con il tedesco che ben volentieri ha accettato la Bundesliga.


KESSIE’ NON RIESCE A RITORNARE IN ITALIA: CLICCA QUI PER LE ULTIME


 

One thought on “Calciomercato, Emre Can saltato a causa della nuova politica societaria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.