Milan, visite mediche per Begovic: in arrivo il nuovo portiere

Begovic al Milan, con il portiere bosniaco che si prepara ad essere un nuovo giocatore del club rossonero: visite mediche in corso alla Madonnina.

Begovic al Milan, arriva il portiere dal Bournemouth 

Begovic al Milan

Il portiere bosniaco questa mattina è arrivato alla Madonnina per svolgere le visite mediche di rito. L’estermo difensore non si è fatto attendere, raggiungendo in mattinata la struttura per sostenere gli esami di rito. L’ex portiere del Chelsea, del Bournemouth e dello Stoke City subito dopo le viste mediche, si dirigerà a Casa Milan per firmare il un contratto di 6 mesi.


MILAN, NOVITA’ SUL FUTURO DI PAQUETA’


Contratto sino a fine stagione col club di via Aldo Rossi, per Begovic che potrebbe già indossare la maglia del Milan nelle prossime ore. Il portiere bosniaco infatti potrebbe effettuare il suo debutto già mercoledì sera in Coppa Italia nella gara contro la SPAL. Per la gara di coppa sono previsti più di 20 mila tifosi, con il numero di tifosi che cresce con il passare delle ore.

Chi è Begovic? Ecco il nuovo portiere del Milan

Begovic al Milan

Si chiama Asmir Begovic ed è il sostituto di Pepe Reina destinato all’Aston Villa. È lui il nuovo vice Donnarumma, che come detto potrebbe esordire nella gara contro la SPAL. Il portiere classe ’87 di proprietà del Bournemouth lascia il Qarabag, per approdare in rossoenro e in Serie A.

Alto 198 centimetri, per 101 chilogrammi di peso, il portiere bosniaco vanta ben 62 presenze con la Nazionale. Nella sua lunga carriera ha vestito le maglie di La Louvière (Belgio), prima di trasferirsi in Inghilterra. Qui tra Premier League e serie inferiori ha indossato le maglie di: Portsmouth, Macclesfield Town, Bournemouth, Yeovil Town, Ipswich Town, Stoke City e Chelsea.

Con i Blues ha vinto un Premier League, con Antonio Conte allenatore del Chelsea nella stagione 2016-2017. Il portiere è entrato nel Guinnes dei Primati grazie ad una rete messa a segno con la maglia dello Stoke City. Il 2 novembre 2013, nella partita contro il Southampton, con un forte rinvio dalla propria area di rigore, dopo appena 12 secondi, Begovic ha segnato una delle reti più veloci della storia della Premier. Vista la distanza (92,6 metri), è risultato essere anche il gol dalla distanza più lunga di sempre, segnando un nuovo Guinness dei primati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.