Brescia-Milan, le probabili formazioni

Brescia-Milan, probabili formazioni. Il prossimo impegno di campionato dei rossoneri si avvicina. Il mister deve fare le sue scelte, vediamo quali saranno le probabili formazioni che schiereranno i rispettivi allenatori.

Brescia-Milan, le probabili formazioni

Pioli confermerà il 4-4-2, con il rientro dall’infortunio di Musacchio per la difesa che affiancherà capitan Romagnoli. Sugli esterni saranno confermati Theo Hernandez e Conti, che stanno attraversando un ottimo periodo di forma. In porta sempre titolare “Gigio“.

Brescia Milan probabili formazioni

A centrocampo sono certi della titolarità di Kessie, Bennacer e Castillejo. Mentre per il ruolo di esterno sono in ballottaggio il recuperato Calhanoglu e Rebic, reduce da una splendida doppietta. In attacco verrà riproposta la coppia bra-Leao.

Brescia milan probabili formazioni

Il Brescia di Eugenio Corini dovrebbe puntare sul 4-3-1-2. Joronen tra i pali alle spalle di Sabelli-Chancellor-Cistana-Mateju a difesa dell’area. A centrocampo Tonali a dirigere la regia, supportato da Romulo e Bisoli. Sulla trequarti verrà schierato Špalek, chiamato ad innescare le due punte che saranno Donnarumma e Terragrossa, con Balotelli assente per l’espulsione rimediata nell’ultima gara.

Brescia Milan probabili formazioni

Brescia (4-3-1-2): Joronen; Sabelli, Chancellor, Cistana, Mateju; Romulo, Tonali, Bisoli; Spalek; Donnarumma, Torregrossa.

Milan (4-4-2): G. Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Theo Hernandez; Castillejo, Kessie, Bennacer, Rebic (Calhanoglu); Ibrahimovic, Rafael Leao.

 

Milan, occhi puntati su Florentino Luis

 

A Brescia per la terza vittoria consecutiva

I rossoneri saranno impegnati in campionato nella trasferta contro il Brescia, nell’anticipo che vedrà protagonisti i due club venerdì sera. Pioli cercherà di continuare la striscia positiva di vittorie dei rossoneri, che al momento ammonta a 4, considerando anche la vittoria in Coppa Italia ai danni della Spal.

Brescia Milan probabili formazioni

Il Milan si è portato a 2 punti dal sesto posto del Cagliari, che al momento andrebbe in Europa League. Il sorpasso è sicuramente alla portata dei rossoneri, visto anche l’impegno affatto semplice del Cagliari che dovrà affrontare l’Inter.

 

Milan, la pista Parma per Gabbia si raffredda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.