Milan, Borini al Verona: il rossonero ad un passo dagli scaligeri

Borini al Verona, con il club scaligero che ha superato la concorrenza di Sampdoria e Genoa, aggiudicandosi il calciatore in forza al Milan.

Borini al Verona, Setti regala il rossonero a Juric

Alla fine il colpo l’ha piazzato il Verona. Per gli scaligeri è infatti in arrivo Fabio Borini dal Milan. Se nelle scorse ore la concorrenza formata da Samp e Genoa era agguerrita e in vantaggio per il giocatore, adesso le cose sembrano essere cambiate. Secondo quanto riportato da Gianlucadimarzio.com l’Hellas Verona ha approfittato dell’incertezza e bruciato la concorrenza.


BERGOMI: “30 MILIONI PER LUI? LO VENDEREI SUBITO”


 

L’attaccante di proprietà del Milan – contratto in scadenza a giugno – adesso ha deciso, scegliendo il Verona. Il club scaligero ha convinto il giocatore con il progetto presentato dal presidente Setti e del direttore sportivo D’Amico. L’entusiasmo e il calcio di Ivan Juric, hanno portato la mezza punta che vanta una certa esperienza internazionale,  sprint e tanta tecnica a prendere la strada che porta a Verona.

Borini-Milan: il giocatore lascia dopo 75 partite in rossonero

Genoa su Borini

Oggi giornata decisiva per la chiusura di una affare a cui manca solo l’ufficialità. Le parti – D’Amico ds dell’Hellas e il giocatore – hanno avuto un incontro, dove hanno trovato l’accordo. Nella giornata di domani, il Verona discuterà con il Milan per definire tutto e chiudere la trattativa.


REINA AI SALUTI: ECCO DOVE GIOCHERA’ LO SPAGNOLO


Ultimi dettagli e poi Fabio Borini sarà del Verona. Il 28enne jolly offensivo – dopo 111 partite in Premier League e 75 presenze in Serie A con le maglie di Milan e Roma – ha scelto la sua nuova squadra, ovvero il Verona. Contratto di 6 mesi, prima di prendere una nuova decisione.

One thought on “Milan, Borini al Verona: il rossonero ad un passo dagli scaligeri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.