Milan, Bonan: “Fallo Romagnoli su Cutrone? Non è rigore”

Bonan sul contatto Romagnoli – Cutrone, che ha sancito il calcio di rigore che ha regalato il pareggio alla Fiorentina contro il Milan.

Boban sul contatto Romagnoli – Cutrone, le parole del giornalista

Boban contatto Romagnoli Cutrone

Ieri sera la decisione dell’arbitro Calvarese di assegnare il calcio di rigore per fallo di Romagnoli su Cutrone, ha fatto molto discutere. Tifosi e forse anche la dirigenza del Milan è rimasta contrariata dalla decisione presa dall’arbitro che ha portato al pareggio della Fiorentina.


MALDINI SUL RIGORE: LE PAROLE DEL DIRIGENTE


Sulla decisione dell’arbitro Calvarese è intervenuto negli studi di Sky Sport il noto giornalista Alessandro Bonan, che ha commentato dell’episodio dubbio del gol annullato ad Ibrahimovic oltre del calcio di rigore assegnato alla viola per presunto fallo di Romagnoli su Cutrone.

Bonan: “Fallo Romagnoli? Non è assolutamente penalty”

“L’episodio nel finale che ha portato il rigore alla Fiorentina su Cutrone che ha portato alle proteste di Maldini, Pioli e dei milanisti, questo non è assolutamente penalty, l’arbitro non è andato a rivederlo al Var”, ha dichiarato Alessandro Bonan circa la decisione di Calvarese.


FUTURO IBRAHIMOVIC: ARRIVA L’ANNUNCIO DI MALDINI


Non si tratta del primo episodio a sfavore per il club rossonero. Anche nella gara contro la Juventus in Coppa Italia, il Milan di è visto assegnare un calcio di rigore contro per il fallo di mano di Calabria sulla conclusione di Cristiano Ronaldo. Un fallo che il giorno prima in Inter-Napoli era stato considerato come un nulla di fatto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.