Milan, convocata l’assemblea dei soci: obiettivo fissato da Elliott

Bilancio Milan debito in netto calo con risultati sorprendenti ed un obiettivo pazzesco per giugno. In vista della prossima assemblea dei soci convocata dal Milan arrivano notizie molto importanti.


POLEMICA DONNARUMMA DOPO L’INTERVISTA A LE IENE: CLICCA QUI FOTO E DICHIARAZIONI


Bilancio Milan debito con obiettivi rosei

“I signori azionisti sono invitati a partecipare all’Assemblea Ordinaria dei soci di Associazione Calcio Milan S.p.A., convocata per il giorno 26 ottobre 2021 alle ore 16.00, in prima convocazione e, occorrendo, per il giorno 27 ottobre 2021 stessi ora e luogo, in seconda convocazione. Il tutto si svolgerà in videoconferenza”. Questo il comunicato del club sul sito ufficiale per la convocazione dell’Assemblea degli Azionisti. Di seguito i punti all’ordine del giorno.

Il bilancio del Milan nell’ultimo esercizio si è chiuso con un passivo da 96,4 milioni di euro, con un netto calo rispetto ai 194,6 milioni dello scorso anno. Un debito ancora importante, ma ancor più sorprendente è il numero delle perdite praticamente dimezzate e con il 2021/2022 che vedrà un ulteriore netto miglioramento.

Stando a quanto riportato da Tuttosport, sembra che il fondo Elliott si sia prefissato un obiettivo molto importante in tal senso. Riuscire entro l’esercizio 2021/2022, ovvero quello attuale, di raggiungere la parità di bilancio. Un traguardo che avrebbe dell’incredibile vista la situazione fino a qualche stagione fa. Un risultato che potrebbe rilanciare seriamente il Milan sul palcoscenico mondiale.