Romagnoli in uscita: il Barcellona pronto a fare sul serio per il difensore

Barcellona su Romagnoli: il centrale potrebbe lasciare il Milan nella prossima sessione di mercato e la società blaugrana vorrebbe portarlo in Spagna.

Barcellona su Romagnoli: la situazione

Alessio Romagnoli ha il contratto in scadenza a giugno 2022, ma l’intesa per il rinnovo è molto lontana; Raiola, agente del calciatore, ha chiesto un aumento dell’ingaggio, ma la proposta non è stata accettata dal club meneghino. Il centrale percepisce 3,5 milioni annui e la società di Elliott non è intenzionata ad aumentare lo stipendio al difensore, che quindi potrebbe lasciare Milano in estate.

UNA BIG DELLA SERIE A SU DONNARUMMA: ECCO CHI

Sulle tracce del numero 13 rossonero c’è il Barcellona che pare essere intenzionata seriamente a portare il difensore in Catalogna. Secondo il quotidiano spagnolo Mundo Deportivo, il calciatore italiano è uno dei primi nomi nella lista del club spagnolo. Dunque con la conferma di Fikayo Tomori da parte del club di Via Aldo Rossi ed il mancato aumento dell’ingaggio, la partenza di Romagnoli è un’ipotesi più che concreta.

Calciomercato Milan: anche Pobega piace all’estero

Tra i tanti giocatori di proprietà della selezione rossonera, c’è anche Tommaso Pobega, attualmente in forza allo Spezia. Il Leicester ha messo gli occhi sul classe 99′ e, secondo TMW, ha già chiesto informazioni al club meneghino; il centrocampista piace tanto anche all’’Eintracht Francoforte, che è da tempo sulle tracce del ragazzo. Il 21enne è una mezz’ala pura che nel 4-2-3-1 di Pioli non avrebbe un ruolo ben definito, ed è per questo che il Milan possa “sacrificarlo” per fare cassa.