Allarme Coronavirus, anche Berlusconi lascia Milano: le ultime

Allarme coronavirus Berlusconi – Silvio Berlusconi scappa da Milano. L’ex presidente del Milan non vuole rischiare dopo gli ultimi casi di contagio da Coronavirus, ed è per questo motivo che proprio in queste ore ha deciso di lasciare il capoluogo lombardo.


DUE CASI POSITIVI IN PREMIER LEAGUE: SOSPESE ALTRE COMPETIZIONI


Coronavirus, scappa anche Silvio Berlusconi

L’attuale patron del Monza ha scelto di allontanarsi dalla sua città natale per rifugiarsi in Costa Azzurra, nella residenza della figlia Marina a Châteauneuf-Grasse, località marittima nella provincia di Nizza.

Una quarantena di lusso per il Cavaliere, che naturalmente resterà in “esilio” in Francia fino a quando in Italia non si sarà placata la situazione in maniera definitiva, soprattutto in Lombardia.

Allarme coronavirus, ecco perchè Berlusconi è andato via

Berlusconi ha preferito allontanarsi dalla Lombardia, la regione col maggior numero di contagi e ricoveri per colpa della trasmissione del Covid-19. L’ex presidente rossonero è un soggetto a rischio: in passato ha già avuto diversi problemi di salute, non ultima la delicata operazione al cuore subita nell’estate 2016


FOLLIA DI UN GIOCATORE: TOSSISCE PER ‘SCHERZO’ DAVANTI AI GIORNALISTI


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.