Albertini sul Milan: “I rossoneri hanno l’obbligo di pensare di arrivare quarti”

Albertini sul Milan, l’ex centrocampista rossonero ha parlato del club in cui ha giocato per 14 stagioni in un’intervista rilasciata ai microfoni di Tuttosport.

Albertini sul Milan

“Magari è un’utopia, ma il Milan ha l’obbligo di pensare di arrivare quarto. Non si può lavorare solo per trovare la continuità o per gestire. Berlusconi ci ha insegnato che bisogna sempre puntare al massimo, senza porsi limiti. Il Milan non deve togliersi dalla testa il quarto posto.

Solo così, di fronte a una delusione, quando farà il bilancio potrà almeno porre i presupposti per riuscirci l’anno prossimo, capendo cosa va e cosa no. Questo derby deve essere la scintilla per accendere il gas e andare, questa partita dà consapevolezza più di ogni partita. Bisogna osare: io il pareggio lo toglierei dal derby”.


Albertini sul Milan


Verso Inter-Milan

A tre giorni dal derby della Madonnina, il Milan è in attesa di capire se potrà contare sull’apporto fondamentale dell’ex Zlatan Ibrahimovic. Secondo quanto riportato da MilanNews.it, lo svedese ha svolto un lavoro personalizzato sul campo anche questa mattina.


UN EX MILAN ENTRA NELLA HALL OF FAME DEL CALCIO ITALIANO


Il 38enne, salvo ulteriori colpi di scena, dovrebbe rientrare in gruppo domani. In ogni caso, non dovrebbero esserci dubbi sulla sua presenza nel derby di Milano. Chi invece è pienamente recuperato è Lucas Biglia, che dopo un mese di stop è a disposizione di Stefano Pioli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.