Futuro Kessiè: permanenza fino a giugno, poi via a parametro zero

Aggiornamenti futuro Kessie: l’uomo del momento è il centrocampista, che ha il contratto in scadenza a giugno 2022; per non perderlo a zero, la dirigenza rossonera dovrà cercare di cederlo a gennaio o trovare un’intesa per il rinnovo.

Aggiornamenti futuro Kessie: nuove indiscrezioni

Franck Kessiè ha già deciso il proprio futuro, a riportarlo è stato Calciomercato.com; infatti il centrocampista rimarrà in rossonero, ma fino al termine della stagione, per poi liberarsi a zero nella sessione estiva di mercato. La volontà dell’ivoriano, dunque, è quella di non muoversi a gennaio, ma di liberarsi a fine contratto, beffando così la società rossonera. Questa notizia ha fatto infuriare il club meneghino, che ora dovrà decidere quale politica attuare.

UN ROSSONERO FA SOGNARE I TIFOSI CON LE PROPRIE DICHIARAZIONI, CLICCA QUI

Le strade da percorrere per la dirigenza sono varie: offrire un rinnovo faraonico, in modo che Kessiè possa rinnovare, oppure non contare più sul calciatore fino a fine stagione ed interrompere definitivamente i rapporti. Il club di Via Aldo Rossi, però, potrebbe decidere anche di continuare a renderlo parte centrale di questa stagione e poi valutare tutto a giugno 2022, quando il centrocampista, però, potrebbe voltare le spalle al club che lo ha fatto esplodere. Ancora una volta un calciatore del Diavolo che potrebbe partire a zero, sintomo che la gestione rinnovi non è gestita al meglio in casa Milan.