Milan, Boban e Maldini al passo d’addio: promozione per Moncada

Addio Maldini e Boban dal Milan con i due dirigenti pronti a salutare il club rossonero soprattutto dopo lo scontro con Ivan Gazidis.

Addio Maldini e Boban dal Milan: è rottura

L’addio dei due dirigenti sembra essere cosa certa. Secondo quanto riferito da Claudio Raimondi durante la trasmissione Sportmediaset XXL su Italia 1, a fine stagione le strade di Boban e Maldini e quelle del Milan si divideranno. Elliott a piena fiducia a Ivan Gazidis, dirigente sudafricano che ha avuto le pesanti frizioni con i due dirigenti dell’area tecnica.


CALCIOMERCATO MILAN: PRESENTATA L’OFFERTA PER IL TALENTO


L’iniziale scelta di puntare su Giampaolo da parte di Boban e Maldini ha alimentato da subito i contrasti e il malumori fino a spaccare la società in due anime. I due dirigenti hanno poi cercato a gennaio di correggere in corsa il Milan, pompando più esperienza con un occhio attento al bilancio.

Rangnick al Milan, c’è l’ok del braccio destro di Gazidis

Il destino di Pioli è appeso ad un filo perché la figura di Rangnick avanza spedita, sponsorizzata da Hendrik Almstadt, braccio destro di Gazidis, uomo che silenziosamente gestisce il budget del mercato del Milan. L’ex Aston Villa conosce benissimo il connazionale Rangnick.


POLEMICA JUVENTUS – MILAN DI COPPA ITALIA


Il braccio destro di Gazidis spinge per portare l’ex tecnico del Lipsia per il doppio ruolo di allenatore e direttore sportivo. Situazione che porta quindi Boban e Maldini a salutare il prossimo giugno. Al loro posto ci sarebbe la promozione di Moncada, attuale capo scout del club rossonero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.