Accadde oggi 4 Giugno Milan – I rossoneri sbancano Firenze

Accadde oggi 4 Giugno Milan – Nel 1995, la squadra rossonera affronta la Fiorentina nell’ultimo match di campionato. La squadra meneghina è alla ricerca del 4° posto mentre la squadra toscana è, praticamente, fuori da tutti i possibili piazzamenti europei. E’ anche la sfida tra Claudio Ranieri e Fabio Capello sulle due panchine.

Accadde oggi 4 Giugno Milan – I gol di Melli e Simone intervallati dalla marcatura di Batistuta

Allo stadio Artemio Franchi di Firenze, la Fiorentina ospita il Milan. Parte forte la squadra ospite che, al 5′, passa in vantaggio con Alessandro Melli, bravo nel concludere al volo su un lancio di Christian Panucci. La squadra toscana non è in forma e, qualche minuto dopo, rischia anche l’autorete con Marcio Santos che, fortunatamente, prende la traversa. Ma, al 42′, il solito Gabriel Omar Batistuta sfrutta al meglio l’unica palla buona del primo tempo e trafigge Sebastiano Rossi. Il primo tempo si conclude con il risultato di 1-1.

Accadde oggi 4 Giugno Milan Simone

Il secondo tempo si apre con il Milan in continuo controllo del gioco. Ma, la squadra viola sembra molto più attenta in difesa. Francesco Toldo respinge più volte i tiri in porta dei rossoneri. Al 79′, Fabrizio Di Mauro commette un’ingenuità e colpisce con la mano il pallone, in area di rigore. E’ rigore. Sul dischetto si presenta Marco Simone che sigla il vantaggio rossonero. L’attaccante rossonero, però, sciupa malamente un gol nei minuti finali, buttando la palla a lato della porta. Comunque il match finisce con la vittoria rossonera per 2-1. 

Le curiosità


ACCADDE OGGI 3 GIUGNO MILAN: CLICCA QUI


Il Milan chiude al 4° posto in campionato. Ad inizio anno, vince la Supercoppa Italiana contro la Sampdoria, ai rigori. Perde però la Coppa Intercontinentale contro il Velez. Si rifà, vincendo la Supercoppa UEFA nel Febbraio dello stesso anno, ai danni dell’Arsenal. In Coppa Italia esce agli ottavi di finale per mano dell’Inter. Ma la sconfitta più bruciante è in finale di Champions League, dove la squadra rossonera perde contro l’Ajax di Patrick Kluivert. Il miglior marcatore stagionale, in tutte le competizioni, risulta Marco Simone con 21 reti.