Abbiati su Donnarumma: “Può restare al Milan a vita e deve diventare il migliore al mondo”

Abbiati su Donnarumma, l’ex portiere del Milan ha speso parole dolci per l’attuale estremo difensore rossonero in un’intervista ai microfoni de La Gazzetta dello Sport.


Potrebbe interessarti anche >>> Tutte le ultime notizie sul calciomercato del Milan


Abbiati su Donnarumma

“Lo avevo già auspicato in passato e lo ripeto: Gigio potrebbe restare in rossonero a vita. L’unico dubbio che mi pongo è che arrivi un giorno in cui si sofferma a riflettere più del solito e dice vorrei alzare quel trofeo. A quel punto la risposta se restare ancora, o meno, la può trovare solo dentro se stesso. L’importante è che non rischi di andare via a zero: quello proprio non lo accetterei”.

“Mica penserete che mi stupisca… Gigio ormai è un giocatore affermato, protagonista di un’annata spettacolare. E adesso sta migliorando anche nelle piccole cose, nei particolari. Deve diventare il Ronaldo dei portieri ovvero un professionista al cento per cento che cura dal primo all’ultimo dettaglio. Ora come ora per me è tra i primi tre al mondo, ma può diventare senz’altro il numero uno. Nel suo percorso gli ha giovato cambiare tanti allenatori dei portieri. Tutti gli hanno insegnato cose diverse”.


Potrebbe interessarti anche >>> Gli ultimi aggiornamenti sul futuro di Ibrahimovic